Dividendi con tassazione unica al 26%

30 dicembre 2017

Novità Legge di Bilancio 2018

La legge di bilancio 2018 ha previsto diverse modifiche al regime dei dividendi che sono finalizzate ad equiparare il regime di tassazione degli utili qualificati a quello degli utili non qualificati, con aliquota del 26%.
Le novità non riguardano gli utili provenienti da società localizzate in Paesi a fiscalità privilegiata diversi da quelli dell'Unione europea o dello Spazio economico europeo che continueranno a concorrere alla formazione del reddito complessivo imponibile per il loro intero ammontare.
È però prevista un'apposita disciplina transitoria per cui, per le distribuzioni di utili derivanti da partecipazioni qualificate deliberate dall'1.1.2018 al 31.12.2022 e formatesi con utili prodotti sino all'esercizio in corso al 31.12.2017, continuano ad applicarsi le disposizioni del DM 26.5.2017.
Il richiamo a questo decreto comporta che gli utili derivanti da partecipazioni qualificate percepiti da soggetti residenti concorrono alla formazione del reddito complessivo:
- per il 40% del loro ammontare, se relativi a utili prodotti fino all'esercizio in corso al 31.12.2007;
- per il 49,72% del loro ammontare, se relativi a utili prodotti a decorrere dall'esercizio successivo a quello in corso al 31.12.2007 e fino all'esercizio in corso al 31.12.2016;
- per il 58,14% del loro ammontare, se relativi a utili prodotti a decorrere dall'esercizio successivo a quello in corso al 31.12.2016.

Lo Studio è a disposizione per richieste di approfondimento e analisi di casi specifici.

   Costantino Caramagno

Archivio news

 

News dello studio

feb13

13/02/2020

Settima e ultima parte - Novità del DL 124/2019 in materia di reati tributari

Settima e ultima parte - Novità del DL 124/2019 in materia di reati tributari

L’entrata in vigore del DL 124/2019 non ha apportato novità in ordine alla fattispecie di cui all'art. 10-bis del DLgs. 74/2000 (omesso versamento di ritenute dovute o certificate); pertanto

feb9

09/02/2020

Sesta parte - Novità del DL 124/2019 in materia di reati tributari

Sesta parte - Novità del DL 124/2019 in materia di reati tributari

Per quanto riguarda la fattispecie di cui all'art. 10 del DLgs. 74/2000 (occultamento o distruzione di documenti contabili) le novità riguardano: - la pena comminata; - la previsione della responsabilità

feb4

04/02/2020

Quinta parte - Novità del DL 124/2019 in materia di reati tributari

Quinta parte - Novità del DL 124/2019 in materia di reati tributari

In relazione alla fattispecie di cui all'art. 8 del DLgs. 74/2000 (emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti), in corrispondenza con quanto stabilito in relazione al delitto

News

feb21

21/02/2020

UE, mobilità green? Servono 3 milioni di colonnine pubbliche entro il 2030

A fine 2019 si contavano circa 185 mila

feb20

20/02/2020

Auto ibride e elettriche: quando la mobilità sostenibile si sposa con la convenienza

La transizione in atto, da mobilità tradizionale

feb21

21/02/2020

Miani: è arrivato il momento del giusto riconoscimento della professione

Si sono conclusi nella giornata di ieri

feb21

21/02/2020

Fisco in bilancio e bilancio sul fisco: quali novità?

Dai nuovi incentivi alle imprese introdotti

feb21

21/02/2020

Bonus nido 2020: come presentare le domande

Via libera alle domande per il bonus nido

feb21

21/02/2020

Contratto di espansione: un ammortizzatore sociale con tante potenzialità

Erede del contratto di solidarietà espansivo,